Zurigo 21/22 Agosto 2013

“Dopo la mattinata dedicata a gironzolare per la parte di Lindau a noi ancora sconosciuta, abbiamo fatto rotta verso Zurigo; al primo impatto la città ci sembra come ce la siamo immaginati, ricca ed ordinata, con tutte le cosine in ordine e i negozi sfolgoranti, in realtà ci sono anche non bellissime frequentazioni, soprattutto in zona stazione e nel quartiere dove abbiamo il nostro ostello, il Langstars, che è situato nella zona della movida, raggruppa un pò tutti i generi di persone e quindi anche un po troppi ubriachi, dipende poi dai gusti, ma io non ho gradito molto, diciamo che per me è più carino il Frau Gerold, un locale molto alla moda e molto particolare.

DSCN6328 (Copy)

Premetto che la mia opinione su Zurigo è molto condizionata dalla stanchezza di questo continuo girare e dal nostro essere protesi verso la partita di Calcio, quindi abbiamo visitato un po stancamente trascinandoci da una via all’altra, guardando sempre l’orologio. Il centro storico è sicuramente molto bello, ci sono stradine ripide che sfociano in piazzette panoramiche e lungo il fiume dei camminamenti che ti fanno arrivare al bel di Zurigo, ci sono possibilità di spiagge per prendere il sole e rilassarsi; sicuramente bella la cattedrale, con delle bellissime vetrate colorate, in ogni caso si gira con una certa facilità e quindi se ben disposti e con un po piu di tempo  sono convinto che si possono trovare tante belle cose da vedere.

DSCN6364 (Copy)

Un discorso particolare lo farei per i canali di Zurigo, coniglio di spendere qualche ora a rilassarsi prendendo il sole e facendo il bagno, è divertente risalire il canale e poi ridiscenderlo trascinati dalla corrente; essendo in Svizzera ovviamente il tutto non è lasciato al caso, ci sono infatti alcuni stabilimenti balneari pubblici, veramente attrezzati, con un ampio stabile con bagnino,  spogliatoi, armadietti (portate lucchetto) e docce,  lettini e sdraio in legno disponibili per tutti; bella è anche l’atmosfera perché ci sono tanti Zurighesi, si dice così?, che vengono li per cullarsi al sole o anche per passare un ora in pausa pranzo.

DSCN6337 (Copy)

La serata si conclude con la partita di calcio, purtroppo abbiamo avuto alcuni piccoli imprevisti che ci hanno un po inversato, tipo la discussione con il personale dello stadio a causa delle dimensioni della macchina fotografica e relativa corsa al deposito della stazione, oppure l’impossibilità di trovare ricovero per la notte in attesa di prendere il treno di primissima mattina; però dai la Vittoria netta della Fiorentina ci ha in parte risarcito.

 

In conclusione direi che Zurigo non siamo riusciti a godercela e quindi non posso dare un giudizio sulla città, potrei definirla “da rivedere” per avere magari una visione più obbiettiva; certo è che è molto cara in tutto e che quindi se pensate di fermarvi per un paio di notti, vedete di avere una buona disponibilità perché li ogni  cosa costa una cifra.”

 Vai alle Immagini 

Annunci