Guimarães 3/4 Agosto 2011

Enrico

“La seconda tappa del nostro giro è la culla del Portogallo, la bella Guimarães, città fortificata con molti piccoli vicoli in saliscendi, un bel palazzo signorile ed un castello molto affascinante di cui sono rimaste solo le mura ed il maschio, da li si gode la vista di tutta la città; Guimarães è uno di quei posti in cui ti trovi subito a tuo agio, facile da girare, tutto concentrato intorno alle due piazze principali che racchiudono la parte storica e tagliano fuori i nuovi palazzi; il bello di questa cittadina è che ti sorprende sempre con qualche scorcio particolare, una facciata strana, qualche porticato affascinante.

La nota più piacevole però è stato l’invito a cena da parte di una collega di mio fratello, tutti assieme a tavola con la sua splendida famiglia; penso sia stata una delle più belle serate del viaggio, assaporare l’accoglienza propria dei Portoghesi, discutere in un misto di Italiano, Inglese e Portoghese, lasciare accesi i ricettori e divertirsi assaporando quello che il contatto con le persone può darti”

Ermanno

Guimarães è una piccola cittadina non lontana da Porto, io ci ero passato velocemente in una mezza giornata buca lavorativa, e mi aveva colpito, tornandoci ho apprezzato maggiormente il posto. A me piacciono molto le viuzze piccole incastrate tra gli edifici, i posti poco dispersivi. La parte interessante di Guimarães è la città vecchia ancora richiusa all’interno di mura fortificate, molto carino anche il castello dalle cui mura si ha una bella vista della città. La serata passata qui è stata l’occasione di far incontrare il mio mondo lavorativo e quello privato, temevo che potesse essere una serata noiosa per entrambe le parti ma la cena con la famiglia di Deolinda si è rivelata una serata splendida con un’atmosfera molto bella e rilassata. Deolinda e João ci hanno accolto in casa loro offrendoci una cena squisita… speriamo decidano presto di venire dalle nostro parti per poter ricambiare l’accoglienza.”

Guimarães è raggiungibile velocemente da Porto con la linea di treni extraurbani (una sorta di metropolitane esterna), si parte dalla stazione di  Sao Bento ed in circa un ora e un quarto si arriva  

Abbiamo soggiornato in una piccola pensione economica, attenzione però perchè in agosto si fatica un pochino a trovare alloggio.

In Immagini le foto di Guimaraes

Annunci